Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Set 4, 2013 in News & Curiosità

Latte al ginseng e capacità cognitive nella terza età!

0 Flares 0 Flares ×

ginsengE’ noto che il Ginseng americano abbia effetti neurocognitivi e la ricerca ha già ampiamente mostrato quanto questo estratto possa portare benefici nel contrastare malattie degenerative del sistema nervoso centrale e demenza senile. Nel Journal of Diary Science è stato pubblicato il risultato di uno studio del gruppo di ricerca del Prof S. Fiszman dell’Intituto de Agroquimica y Tecnologia de Alimentos (IATA) di Patema in Spagna, formulatore di un latte a basso contenuto di lattosio e arricchito di Ginseng; il prodotto è nato per essere destinato a consumatori della terza età al fine di migliorare le capacità cognitive. Per migliorare la digestione del latte è stato scelto una materia prima delattosata e, per contrastare il gusto amaro del Ginseng, è stato scelto un aroma di vaniglia.
“Bevendo 150-300cc di questo latte arricchito può essere assunto il quantitativo di ginseng necessario per aumentare le funzioni cognitive; combinato al basso livello di lattosio, questa bevanda incontra anche le esigenze di facile digestione richieste nella terza età”.
Fonte: Journal of Diary Science

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×