Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Feb 21, 2012 in Salute e Benessere

Vitamina D e fratture del polso

0 Flares 0 Flares ×

fratturapolsoLe fratture distali del radio (DRF), comunemente note come “fratture del polso”, sono in assoluto le più frequenti problematiche ortopediche correlate all’osteoporosi, negli ultimi 15 anni.
Visto che la carenza di Vitamina D è stata correlata alla debolezza muscolare e alla fragilità ossea, uno dei temi del Meeting Annuale dell’American Academy of Orhopaedic Surgeons del 2012 è stato lo studio dell’assunzione di questa vitamina nelle donne in menopausa, che abbiano avuto una frattura del polso. Sono stati presentati i report clinici di 104 soggetti e l’analisi statistica ha mostrato che il 44% delle donne con frattura del polso mostravano una carenza, più o meno grave, di Vitamina D.
Ricerche future potranno determinare se integrare questo importante nutriente potrà contribuire efficacemente a prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi e l’incidenza di fratture distali del radio.
fonte: Medical News Today

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×