Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Giu 30, 2011 in Alimentazione e Dieta

Olio d’oliva contro l’infarto nella terza età

0 Flares 0 Flares ×

oliooliva11Un nuovo studio condotto dall’Università di Bordeaux porta nuove evidenze a favore dell’olio d’oliva.
La ricerca, condotta dalla Dr.ssa Cecilia Samieri, ha esaminato i report medici di quasi 8.000 pazienti con età superiore ai 65 anni, residenti a Bourdeaux, Dijon e Montpellier con problematiche cardiache pregresse. Dall’analisi dei risultati è stato possibile desumere che un intenso uso di olio extravergine d’oliva, come condimento di insalate o di pietanze in generale, si traduce in un abbattimento del rischio d’infarto del 41% rispetto a chi non ne consuma o ne ha un consumo scarso.
Fonte: “Olive oil consumption, plasma oleic acid, and stroke incidence: The Three-City Study.” – C. Samieri, C. Féart, C. Proust-Lima, E. Peuchant, C. Tzourio, C. Stapf, C. Berr, and P. Barberger-Gateau.
Neurology, June 201
1

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×