Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Feb 14, 2012 in News & Curiosità

Il consumo moderato di alcolici può ridurre il rischio di diabete

0 Flares 0 Flares ×

alcoliciediabete1Le donne di mezza età con una dieta ricca di carboidrati raffinati e che bevono alcolici in maniera moderata, hanno il 30% in meno di possibilità di sviluppare diabete di tipo 2, rispetto a donne  che hanno abitudini alimentari analoghe ma non assumono alcol. Questo è il risultato ottenuto dai ricercatori della Harvard School of Public Health, recentemente pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition.
Esempi tipici di quelli che si intendono come “carboidrati raffinati” sono: le bevande zuccherine, pane in cassetta o pane bianco, alcuni tipi di pasta e riso bianco raffinato.
Gli autori hanno premesso che pochissime ricerche precedenti hanno studiato se vi potesse essere un’associazione tra carico glicemico, indice glicemico, consumo di alcol e diabete di tipo 2.
Il Dr. Frank Hu e il suo team hanno determinato l’effetto dell’intake di alcol sul diabete di tipo 2 in donne di mezza età con dieta molto ricca di carboidrati; lo staff ha studiato 81.827 donne per 26 anni e tutti questi soggetti, all’inizio dello studio, non avevano diabete di tipo 2.
Il Dr. Hu ha dichiarato: “Se si assumono tanti carboidrati senza bere alcol, il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 è del 30% superiore rispetto ad assumere quantità moderate di alcolici. I nostri studi suggeriscono, tuttavia, che consumando più di 15 g/giorno di alcol l’effetto benefico si attenua sensibilmente”.
Fonte: American Journal of Clinical Nutrition

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×