Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Dic 4, 2013 in Alimentazione e Dieta

Frutta a guscio e cancro al pancreas

0 Flares 0 Flares ×

frutta-a-guscioIl consumo frequente di frutta a guscio può essere associato alla diminuzione del rischio di cancro al pancreas nelle donne.
Questi i dati ottenuti grazie a uno studio prospettico su larga scala, che ha esaminato l’associazione tra il consumo di frutta a guscio e il rischio di cancro al pancreas in più di 75.000 donne (Nurses’ Health Study) .
Il team di ricerca guidato dalla dott.ssa  Ying Bao ha riscontrato che il consumo di frutta a guscio, inclusi i frutti di alberi come mandorle, noci brasiliane, anacardi, nocciole, noci macadamia, noci pecan, pinoli, pistacchi e noci,  era inversamente associato al rischio di cancro al pancreas, indipendentemente da altri potenziali fattori di rischio per questo tipo di cancro.
La dott.ssa Bao e i colleghi hanno scoperto che le donne che consumavano una porzione da circa 28 gr di frutta a guscio due o più volte alla settimana mostravano una diminuzione del 35% del rischio di cancro al pancreas, rispetto alle partecipanti che si astenevano dal mangiarla. Ciò accadeva indipendentemente da fattori di rischio certi o presunti quali età, altezza, obesità, attività fisica, fumo, diabete e fattori alimentari.

Fonte: British Journal of Cancer – Published online ahead of print, doi: 10.1038/bjc.2013.665 – Bao Y., Hu F.B., Giovannucci E.L., et al, “Nut consumption and risk of pancreatic cancer in women”

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×