Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Pubbl. Ago 24, 2009 in News & Curiosità

Pomodori ogm contro il cancro

0 Flares 0 Flares ×

pomodori-antiossidanti-1Ormai sono passati 20 anni dall’invito del National Cancer Institute a consumare 5 razioni al giorno di frutta e verdura e mai fino ad oggi questa esortazione è stata considerata in maniera seria. Ad aggravare la situazione, anche il costo di questi beni di consumo in continuo rialzo, che non invita la popolazione a mangiarli.
Che soluzioni proporre? Una soluzione particolare è stata proposta da “Flora”, un progetto nato dalla collaborazione di più università europee che consiste nel generare dei cibi-farmaco in grado di veicolare antiossidanti evoluti con semplici ortaggi.
Nasce così un pomodoro ricco di antocianine, antiossidanti del gruppo dei flavonoidi, che può esercitare un effetto protettivo nei confronti della carcinogenesi. Come si riconosce? Queste molecole hanno la peculiarità di conferire un marcato colore viola: i pomodori così geneticamente modificati si possono riconoscere dal marcato colore viola che li caratterizza!
I ricercatori si dicono ottimisti di poter effettivamente ottenere buoni risultati a livello farmacologico somministrando semplici alimenti: non sempre quindi la parola OGM deve spaventare!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×